Cerca nel blog

sabato 13 marzo 2010

DOP-ORQUESTRA - PUNTATA 3 - GIRONE D


DopORQUESTRA 6
"...giù dal palco"
Il Salotto della Musica Indipendente

Puntata n.3 - Girone D


Orquestra 6 - Thunder Rock League, vi da appuntamento, oltre che sulle pagine di RockPV.it, anche nel primo salotto della musica indipendente, per un momento "giù dal palco" che non ha precedenti.

Per la prima volta Orquestra 6 - Alternative Rock Contest, premiato come Miglior Festival Indipendente Italiano 2009, l'Associazione Culturale Orquestra e la redazione musicale di RockPV vi danno appuntamento al primo
TALK SHOW sulla vostra musica e sulla musica del contest Orquestra 6 - Alternative Rock Contest - Thunder Rock League.

Nel video che segue potrete assistere alla TERZA PUNTATA dell'unico TALK SHOW della MUSICA INDIPENDENTE, presentato da
Leonardo Verzaro, direttamente dai microfoni di Radio Popolare e per la regia di Provini Lastrica Federico; ospiti in studio Simone Caffi, presidente e direttore di RockPV, Simone Giorgi, vicepresidente e redattore di RockPV, Alberto Zeffiro, musicista e filologo musicale, e Marco Gallo, Booking Manager direttamente da Orquestra.

In questa puntata:
IL PARADISO degli ORCHI - Brescia
BELFAST - Bergamo
AKRONIMIA - Alessandria
THE END - Pavia

Assolutamente da non perdere: tanta musica e tanto divertimento "non con la luna ma con il sole", solo per VOI.


Buon divertimento con ORQUESTRA 6 e con la vostra MUSICA INDIPENDENTE.

Solo su

WWW.ROCKPV.IT


7 commenti:

Chicco ha detto...

Ciao sono Chicco chitarrista degli as likely as not, vorrei unirmi al vostro coro riguardo al discorso sulla votazione del pubblico.
Il pubblico "influente" sulla valutazione finale favorisce i gruppi locali. È da sempre così. Porta amici, falli bere, vinci la serata.
Onestamente noi non avevamo capito che il pubblico fosse così importante, altrimenti non ci saremmo presentati al concorso venendo da fuori (sbagliando... perché i fatti si sono dimostrati a nostro favore).

Ha xò ragione anche Mr. Moda a ritenere la vox populi molto importante xè la musica non è un insieme di parametri tecnici e giudizi.

Potrebbe essere un'idea interessante distinguere completamente i 2 concorsi.
Senza che le votazioni si confondano/influenzino una con l'altra. La votazione del pubblico serve anche a dare al locale che ospita il giusto riconoscimento (economico).

@Grinch ahhaa non ho ancora capito se devo temere le vostre previsioni o fidarmi....... Nel dubbio mi tocco :D

Ciao ragazzi e grazie di tutto!!

p.s. Bravo Marco! il we in montagna rende sempre ;-)

Federico Provini ha detto...

ciao CHICCO,
sono CHICCO di Orquestra :-)
Volevo fare un pò di chiarezza sull'incidenza del VOTO del PUBBLICO.
Quando viene detto che il VOTO del PUBBLICO è IMPORTANTE si intende che diventa importante ai fini della designazione del vincitore nel momento un cui i VOTI GIURIA sono allineati; mi spiego: se i voti giuria hanno pochi punti di scarto l'uno dall'altro, allora diventa determinante, "importante", il voto del pubblico.
Altrimenti l'incidenza del voto del pubblico è nettamente inferiore (e direttamente proporzionata al voto giuria).

Questa regola è stata fortemente voluta da Fabiano e dal sottoscritto proprio per evitare che "chi porta più amici vince" o quantomeno limitare il più possibile situazioni di questo tipo. La riprova è il fatto che il DISCO d'ORO non torna a PAVIA da 5 anni. Ricordo che il gruppo vincitore della finalissima viene decretato dal SOLO VOTO DELLA GIURIA TECNICA.

E' anche vero che in casi come quello discusso nella puntata il voto del pubblico ribalta il voto della giuria, ma sono casi eccezionali.

Ciao e grazie per l'attenzione!

Marco Gallo "WalloZ" ha detto...

Ho la schiena a ipotenusa XD hahaha Grazie ragazzi sono commosso per i vostri complimenti! hahaha

Chicco ha detto...

Ciao Chicco!

Quindi i 3 gruppi x la giuria erano "allineati"? Purtroppo non ero presente data la distanza, quindi faccio domande forse stupide :) sorry

Anche nella semifinale il voto del pubblico è importante come nei gironi?

Anonimo ha detto...

mi addentro in un discorso complicato.secondo me i componenti del pubblico dovrebbero avere a disposizione un solo voto a testa,io stesso ho votato più volte consumando di più.paradossalmente consumando 400 volte ed essendo l'unico membro del pubblico avrei a disposizione 400 voti?è anche vero che il locale deve avere il suo ritorno economico,ma in questo senso non regge il discorso del pubblico.non si tratta più di "chi porta più gente vince",ma di "chi beve di più vince".un saluto by Zack

CIOPPER ha detto...

ciao sono Ciopper T.I.T

Il mio pensiero rigurdo ai voti pubblico / guria tecnica è questo:
I voti della giuria tecnica DEVONO essere determinanti ai fini della gara ma............. non si suona SOLO davanti alla giuria, ed essendo una competizione, è giusto che il pubblico esprima la sua opinione.
Quindi ritengo che il sistema adottato fino ad ora sia il migliore.
Vedremo se i THE END riusciranno a salire sul gradino più alto del podio senza voti del pubblico.
Per capirci (augurando tutto il meglio ai THE END) è inutile fare tante discussioni.......................ALGORITMI SI-ALGORITMI NO................... la strada è ancora lunga.


Saluti a tutto lo sataff di orquestra

CIOPPER ha detto...

ciao sono Ciopper T.I.T

Il mio pensiero rigurdo ai voti pubblico / guria tecnica è questo:
I voti della giuria tecnica DEVONO essere determinanti ai fini della gara ma............. non si suona SOLO davanti alla giuria, ed essendo una competizione, è giusto che il pubblico esprima la sua opinione.
Quindi ritengo che il sistema adottato fino ad ora sia il migliore.
Vedremo se i THE END riusciranno a salire sul gradino più alto del podio senza voti del pubblico.
Per capirci (augurando tutto il meglio ai THE END) è inutile fare tante discussioni.......................ALGORITMI SI-ALGORITMI NO................... la strada è ancora lunga.


Saluti a tutto lo sataff di orquestra